Che Banca

Carta di Credito Prepagata Che Banca

Se avete bisogno di un modo pratico e veloce per gestire i vostri soldi ma non volete aprire un conto corrente per non pagare sempre e comunque l’imposta di bollo, potete prendere in considerazione l’idea di affidare il vostro denaro ad una carta ricaricabile con Iban come la carta prepagata Che Banca. Questo tipo di carta può essere usata praticamente (l’offerta si chiama infatti “Conto Tascabile”) al posto del conto corrente visto che rende possibile pagare e prelevare i propri soldi, farsi accreditare lo stipendio o la pensione, domiciliare i servizi come, per esempio, le bollette e fare e ricevere bonifici bancari.

Carta di Credito Ricaricabile CheBanca

La carta ha un canone mensile di un euro, può essere utilizzata in tutto il mondo. Questo tipo di soluzione non ha niente a che vedere con una carta di credito: l’importo pagato viene addebitato al momento della transazione. Il massimo importo ricaricabile è 50 mila euro (i dati sono aggiornati al 15 01 2011, momento della stesura dell’articolo). Sono gratuite tutte le spese legate alle operazioni fatte con la carta, le ricariche, i bonifici, i pagamenti on line ed è possibile ricevere un sms di notifica per ogni transazione effettuata, anch’esso gratuito. È previsto il rimborso in caso di clonazione della carta a meno che non sia causato da disattenzione dell’utente. La carta è disponibile in sette colori diversi.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *