Bper

Carta di Credito Prepagata Bper

e volete fare acquisti su internet ma non vi fidate di comunicare il numero della vostra carta di credito ad un rivenditore che non avete mai visto in faccia, potreste prendere in considerazione l’idea di attivare una carta ricaricabile. Questo tipo di carte sono utilizzate specialmente per effettuare gli acquisti sul web anche se non è la loro sola funzione. Essendo carte che possono essere ricaricate di volta in volta e non collegate ad un conto corrente, il loro utilizzo mette al riparo dal rischio clonazione o almeno da quello di vedersi prosciugare i propri averi in poche ore.

Carta Ricaricabile Bper

Se volete anche dare una mano ad una causa umanitaria potrete rivolgervi alla carta prepagata Bper (la Banca Popolare dell’Emilia) che offre una serie di soluzioni ricaricabili (destinate anche a chi non è correntista) legate ad associazioni di solidarietà molto famose. Tra le più famose infatti troviamo le carte personalizzate di Emergency, Amnesty International e il Telefono Azzurro. Attivandole una parte (7 euro su 20 di attivazione secondo i dati aggiornati al 15 01 2011, data della stesura della pagina) andrà subito nelle casse dell’associazione scelta. Ogni transazione che farete con la carta assegnerà un’ulteriore piccolo importo alla causa senza costi aggiuntivi per voi, dal pagamento in rete alla transazione con i pos, passando per le ricariche che possono essere effettuate fino ad un massimo di 2600 euro.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *