BancoPosta

Carta di Credito Prepagata BancoPosta

Comprare su internet è affascinante ma nell’immaginario comune è anche un percorso pieno di pericoli. La maggior parte delle grandi aziende ormai effettua pagamenti attraverso server sicuri per garantire che il pagamento tramite carta di credito sia tutelato. Siti poco raccomandabili però potrebbero usare i vostri dati per sfruttare il vostro conto corrente. Per questo si stanno diffondendo da qualche anno le carte prepagate e ricaricabili, slegate dal proprio conto in banca, che permettono di pagare su internet rischiando al massimo l’importo contenuto sulla carta.

Carta di Credito Ricaricabile PostePay

La carta prepagata Banco Poste, o Postepay, è la soluzione per correntisti e non, del Banco posta. Attivarla costa 5 euro con la necessità di ricaricare al momento della richiesta di almeno altri 5 euro. Esiste in due versioni diverse, una standard e una Junior. Le due versioni della carta differiscono nel planfold massimo di ricarica, che per la prima è di tremila euro e per la seconda è di mille, e nella possibilità di prelievo massimo dai Postamat sparsi sul territorio: 250 euro nella prima soluzione e 100 per il contratto junior. Dalla carta è possibile anche ricaricare la sim del proprio cellulare. La ricarica della carta costa invece un euro da internet e uffici postali. Le tariffe si intendono valide al 17 11 2011, data di stesura della pagina.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *